bimba
 

Home  |  Torna indietro

i

 

Eccoci prostrati davanti alla vostra maestà, o Sacri Personaggi della casetta di Nazareth, noi, in questo umile luogo, contempliamo la bassezza in cui voleste vivere in questo mondo fra gli uomini. Mentre ammiriamo le vostre eccelse virtù, specialmente della preghiera continua, dell'umiltà, dell'obbedienza, della povertà, nel contemplare tali cose, prendiamo sicurezza di non essere da voi respinti, ma accolti e abbracciati non solo quali vostri servi, ma bensì come vostri amatissimi figli.


Sorgete, dunque, personaggi santissimi della Famiglia di Davide; brandite la spada della fortezza di Dio e venite in nostro aiuto, affinché non siamo toccati dalle acque che scaturiscono dal cupo abisso e che, con demoniaca vessazione, ci attirano a seguire il maledetto peccato. Accorrete, quindi! difendeteci e salvateci. Così sia.
Pater, Ave, Gloria

Gesù Giuseppe e Maria vi dono il cuore e l'anima mia.

 

Sacri nostri Personaggi, che con le vostre eccelse virtù meritaste di rinnovare la faccia del mondo intero, poiché era , pieno e dominato dal giogo idolatrico. Tornate anche oggi, affinché con i vostri meriti, venga di nuovo lavata la terra da tante eresie ed errori, e tutti i poveri peccatori si convertano di cuore a Dio. Amen.
Pater, Ave, Gloria
Gesù, Giuseppe e Maria, assistetemi nell'ultima agonia.

 

Sacri nostri Personaggi, Gesù, Maria e Giuseppe, se per vostra virtù restarono consacrati tutti i luoghi dove voi dimoraste, consacrate anche questo, affinché chi vi faccia ricorso venga esaudito, sia spiritualmente che materialmente, purché sia di volontà vostra. Amen.
Pater, Ave, Gloria.
Gesù, Giuseppe e Maria, spiri in pace con voi l'anima mia.

 

i