bimba
 

Home  |  Torna indietro

 

i

 

Nell’antichità il sale ha sempre rivestito un’importanza fondamentale, tanto da essere usato come compenso ai soldati, o come merce nobile di scambio sui mercati. Esso ha segnato la storia dei popoli antichi del bacino del Mediterraneo.

Il sale aveva presso gli Ebrei un significato religioso tutto particolare, tanto che il sale era presente in tutti i sacrifici offerti a Dio “Sopra ogni offerta offrirai del sale” (Lev 2,13).

Venivano attribuiti al sale poteri medicinali, forse a motivo del suo uso come conservante di carne e pesci. Per questo veniva sparso come tonificante sul corpo dei neonati (Ez 16,4), famosa è la frase di Gesù che Egli applica ai suoi discepoli, subito dopo il “discorso della montagna”: “Voi siete il sale della terra” che pone in stretto parallelo con “Voi siete la luce del mondo” (Mt 5,13-16).

La formula sacramentale della benedizione del sale, trae origine dal miracolo del risanamento dell’acqua, operato dal Profeta Elisèo (2 Re 2,19-22) che versa del sale in quella sorgente malsana unitamente ad una preghiera… "Dice il Signore: rendo sane queste acque: da esse non si diffonderanno più morte e sterilità” (2 Re 2,21).

Anche il sale è veicolo di risanamento e di purificazione per chi lo usa con fede (Benedizione del sale a cura del Sacerdote).

 

USO QUOTIDIANO, CONCRETO, DEI SACRAMENTALI


Mentre per la Benedizione dei Sacramentali (Acqua, Olio, Sale etc.) è necessario il ministero e la preghiera del Sacerdote, per il loro uso è raccomandabile l’apostolato dei laici. In particolare: l’Acqua benedetta può essere usata sia per lo scopo alimentare, che per aspergere persone, oggetti, luoghi etc. secondo la necessità dei fedeli. Sarebbe anche opportuno poter disporre di una ciotola o di un’acquasantiera da mettere davanti ad un Crocifisso affinché tutti i familiari all’inizio di ogni giorno possano fare il segno della Croce con l’ausilio dell’Acqua Benedetta, come segno Sacramentale di protezione e difesa.


Il Sale Benedetto riveste una grande importanza tra i Sacramentali. Può essere usato sia per insaporire i cibi che a scopo di protezione. Ad es. nei locali dove si soggiorna si può mettere un pizzico (un segno simbolici) di Sale nei quattro angoli degli ambienti: negli Uffici dove passano molte persone, dove siano successi fatti strani, dove siano state compiute azioni contro la fede, superstizioni, pratiche pagane, etc., esso rappresenta la protezione di Dio che copre i quattro angoli della casa (cioè la piena protezione degli ambienti). Il sale benedetto può essere anche usato come segno di protezione (sempre con fede), nelle suppellettili, in un taschino degli indumenti, dentro un cassetto.