bimba
 

Home  |  Torna indietro

i

 

 

PRESENTAZIONE

 

 

Circolano oggi tra i credenti un’infinità di libri, più o meno attendibili, che raccolgono visioni, predizioni e messaggi, creduti di origine soprannaturale.

 

Il presente libro è diverso. È il racconto autobiografico di un’anima che ha vissuto profondamente esperienze traumatizzanti e che le hanno lasciato segni indelebili.


Non compete a me dare un giudizio sulla loro origine soprannaturale; posso però assicurare il lettore che le cose qui narrate non sono frutto di psicosi allucinatorie, né effetti di fanatismo, né tantomeno invenzioni di un vanesio.

 

Conosco personalmente l’Autore e posso garantirne l’equilibrio psichico, la sincerità e l’onestà. I fatti da lui narrati corrispondono a verità; le esperienze da lui vissute sono autentiche, cioè reali, non fittizie, anche se sembrano incredibili.

 

L’altezza del pensiero, la profondità dei problemi teologici trattati, la manifestazione d’una dottrina che supera il livello intellettivo e conoscitivo della gente comune e dello stesso Autore, che è un modesto assistente tecnico d’un ospedale, ignaro di speculazioni teologiche e di ricerche bibliche, manifestano da sé la loro origine non umana.

 

Le verità più profonde, che scaturiscono dalla Divina Rivelazione, qui sono dette e illustrate; verità luminose, essenziali al Cristianesimo e che tuttavia vengono spesso dimenticate o sottaciute nella predicazione ordinaria. L’infinità di Dio, la divinizzazione dell’uomo, i mirabili effetti della Comunione dei Santi, la potenza interceditrice di Maria e insieme il suo annientamento di fronte alla Divina Maestà, la radicale incapacità della creatura di riparare adeguatamente anche un solo peccato veniale, l’assoluto rispetto di Dio delle nostre libere scelte, l’eternità dell’Inferno; i sacramenti, i carismi, la stessa conoscenza delle verità rivelate, visti, non come fine della devozione, ma come mezzi per raggiungere il fine, che è l’unione con Dio, sono tutte verità che qui emergono prepotentemente, irrompenti all’improvviso con estrema chiarezza e nel giro di pochi secondi.


Il lettore che cerca per la propria anima, non divagazioni sentimentali, ma cibo solido e sostanzioso, troverà in questo libro abbondanza di alimento spirituale. Vi attinga con semplicità, ma anche con tanto desiderio di nutrimento per la sua crescita soprannaturale.

È quanto gli auguro con tutto il cuore.

 

Montefranco, il 7 Ottobre 1988

Sac. Aldo Gregori

 

i

 

Continua >>>